Assicurazione contro la disoccupazione


 

I principali cambiamenti in breve

Sono in corso i preparativi per regolamentare questo prolungamento, così come il processo parlamentare per la legge COVID-19. In parallelo verrà adeguata l’ordinanza COVID-19 assicurazione contro la disoccupazione dal 1° settembre, appunto per rendere possibile il prolungamento a causa della COVID.

1) Aumento del numero di indennità giornaliere

Per l’intero periodo di validità dell’ordinanza COVID-19 assicurazione contro la disoccupazione tutti gli assicurati ottengono fino a 120 indennità giornaliere supplementari per il periodo da marzo ad agosto 2020. Questa disposizione vale per gli assicurati che a marzo 2020 risultavano aventi diritto alle indennità.
Questi cambiamenti vengono effettuati automaticamente, per cui non è necessario alcun intervento da parte vostra. È necessario presentare il modulo «Indicazioni della persona assicurata» come di consueto. In caso di domande vi invitiamo a rivolgervi alla vostra cassa di disoccupazione.

2) Prolungamento del termine quadro

Il prolungamento dei termini quadro per beneficiare delle prestazioni è disciplinato come segue:

• i termini quadro in corso, iniziati prima del 1° marzo 2020, sono prolungati di 6 mesi;
• i nuovi termini quadro per beneficiare delle prestazioni dal 1° marzo sono prolungati della durata corrispondente, dall’inizio del termine quadro fino al 31 agosto 2020.

Le casse di disoccupazione effettuano prolungano di 2 anni (per ora manualmente) i casi in cui il termine quadro si conclude prima del 31.08.2020. Non appena sarà stata decisa la durata concreta del prolungamento di 6 mesi, la SECO adeguerà il sistema dal 1° settembre per calcolare automaticamente la durata di tutti i termini quadro.

3) Prova degli sforzi per trovare lavoro

Il modulo «Prova degli sforzi personali intrapresi per trovare lavoro» per i mesi da marzo ad agosto 2020 deve essere inoltrato entro il 5 settembre 2020. Dal mese di settembre torneranno in vigore le tempistiche normali.

Tutte le informazioni rilevanti sono pubblicate sul sito dell’assicurazione contro la disoccupazione www.lavoro.swiss.